Orario di apertura
dalle 8:00 alle 18:00

Telefono
0523.751280


L’Unità Operativa di Cardiologia effettua ricoveri sia in regime di Day Hospital sia in regime di Ricovero Ordinario.

Il percorso diagnostico-terapeutico dei pazienti si dipana attraverso i Laboratori di Ergometrica, Holter ECG, Holter Pressorio ed ECOLAB, dove si esegue una completa valutazione clinica ambulatoriale allo scopo sia di individuare la soluzione terapeutica adeguata che di redigere una proposta di ricovero al fine di eseguire esami mirati ed eventuali trattamenti presso il Laboratorio di Elettrofisiologia a Cardiostimolazione.

Il ricovero in Day Hospital viene riservato in particolare ai pazienti che praticano attività sportiva agonistica e non, sia in età scolare che non, che devono essere sottoposti a valutazione aritmologica di idoneità sportiva, mediante l’esecuzione di esami di secondo livello (procedure strumentali eseguito presso i Laboratori Holter, Ergometria, ECOLAB) e qualora si ritenesse necessario, ad esami di terzo livello in regime di ricovero ordinario, come lo Studio Elettrofisiologico Intracavitario al fine di confermare o escludere la presenza di pattern aritmici.

Nell’ambito del ricovero in regime ordinario, presso l’Unità Operativa di Cardiologia, esistono percorsi diagnostici clinico-strumentali differenziati a seconda del tipo di patologia.

La valutazione dei paziente sintomatici per Sincope avviene mediante l’esecuzione di uno screening basale a cui eseguono l'Head-up Tilt Test, lo Studio Elettrofisiologio Intracavitario, e nei casi di sincope inspiegata l’ impianto di Loop-Recorder (Linq-Q). Il medesimo iter diagnostico viene utilizzato anche per quei pazienti affetti da Tachiaritmie Ventricolari che, per la gravità della loro situazione clinica e per il contesto della loro patologia, necessitano poi di essere sottoposti all'impianto di un Defibrillatore (ICD).

I pazienti con diagnosi di Scompenso Cardiaco refrattario alla terapia medica vengono sottoposti a Terapia di Resincronizzazione Cardiaca mediante impianto di Pace-Maker e Defibrillatori Atrio-Biventricolari che permettono la resincronizzazione cardiaca con il miglioramento della funzione del ventricolo sinistro nelle Cardiomiopatie Dilatative a genesi Idiopatica e/o Ischemica.

I pazienti che necessitano di una valutazione aritmologica per l’impianto di uno stimolatore cardiaco afferiscono all'Unità Operativa di Cardiologia, che tramite il Laboratorio di Cardiostimolazione valuterà tutte le soluzioni di impiantistica attualmente a disposizione e che vanno dall'impianto più semplice di un pacemaker monocamerale sino all'utilizzo di sistemi di stimolazione più sofisticati e all'avanguardia come stimolatori biventricolari e defibrillatori sottocutanei ed intramuscolari.

 

Ambulatori di: Cardiologia, Scompenso, Aritmie e Sincope, Ipertensione, Cardiologia Pediatrica e dello Sport
Laboratori di: Ecocardiografia, Ergometria, ECG Holter, Holter Pressorio.