Orario di apertura
dalle 8:00 alle 18:00

Telefono
0523.751280


Con la definizione "chirurgia generale" si indica quella branca della chirurgia che si occupa di risolvere o migliorare la prognosi delle patologie che interessano gli organi della cavità addominale, della mammella e della tiroide.

Negli ultimi anni sono diventate sempre più importanti le tecniche di chirurgia laparoscopica e microinvasiva.

Il primo passo verso un eventuale intervento chirurgico è la visita di chirurgia generale, che si articola in due parti. Nella prima parte il medico procede con un’anamnesi della storia clinica del paziente, prestando particolare attenzione alle sue precedenti malattie, a interventi chirurgici subiti in passato, alla famigliarità verso certe patologie e alle cure farmacologiche in corso. Il tutto in riferimento al problema specifico del paziente. Nella seconda fase della visita, il medico svolge un esame obiettivo dei principali apparati del corpo umano, per verificarne lo stato e la reazione di ognuno di loro a un eventuale intervento chirurgico.

A completamento della visita il medico può disporre la predisposizione futura dell’intervento, qualora abbia certificato l’esistenza della patologia, o può invece escluderne l’esecuzione.