Lungodegenza

Reparto di Lungodegenza


Orario di apertura
dalle 8:00 alle 18:00

Telefono
0523.338581 / 0523.338582


La lungodegenza

La lungodegenza è un servizio ospedaliero destinato ad accogliere pazienti stabilizzati dopo una fase acuta di malattia, ma ancora potenzialmente a rischio di ricadute o complicanze e/o con necessità di terapia ospedaliera “complessa” e/o di altri giorni di degenza per effettuare controlli clinici/strumentali o fisioterapia e/o in attesa di dimissione protetta.

L’Unità Operativa di Lungodegenza Riabiliatativa ospitata nei nuovissimi locali della Casa di Cura Privata Sant'Antonino dispone di 80 posti letto convenzionati con accesso dalle UO per acuti pubbliche e private convenzionate. Le aree di degenza sono state recentemente completamente ristrutturate con il raggiungimento di standard alberghieri e di accoglienza molto elevati.

L’attività clinica ed assistenziale è indirizzata alle seguenti tipologie di pazienti:

  • Paziente recentemente sottoposti ad interventi chirurgici di tipo ortopedico, in particolare sull’anca (fratture di femore, protesi d’anca etc) prevalentemente in pazienti anziani con comorbidità cliniche necessitanti di riabilitazione estensiva: l’attività riabilitativa viene curata da due Fisiatri e da un adeguato gruppo di fisioterapisti operanti in adeguate Strutture (Palestre) che lavorano in equipe con i Medici e il Primario dell’UO
  • Paziente anziani fragili, con multiple comorbidità e frequenti episodi di riacutizzazione, necessitanti di stabilizzazione clinica e di sostegno sociale strutturato (dimissione protetta sia verso il domicilio che verso le Strutture residenziali per Anziani), in collaborazione stretta con i Servizi territoriale dell’AUSL e delle istituzioni locali
  • Attività di supporto alla terminalità sin per pazienti oncologici che non oncologici in collaborazione con l’UO di Cure Palliative dell’AUSL (in tutte le sue articolazioni, Ambulatori, Servizi territoriali, Hospices)

L’attività clinica viene svolta seguendo alcuni percorsi guida di fondo, che sono costruiti sulle principali necessità del paziente:

  • Collegialità e partecipazione: ogni giornata di lavoro inizia con un momento di discussione ed elaborazione dei percorsi di cura (briefing) durante il quale sono presenti tutte le figure professionali coinvolte: Primario, Medici di reparto, Fisiatri, Coordinatrici, Infermieri Professionali Fisioterapisti. In questo modo vengono condivise tutte le informazioni riguardanti i pazienti e il loro decorso, vengono discussi ed elaborati collegialmente i percorsi di cura, si pianificano le dimissioni e si concordano tempi e modi della gstione integrata delle varie terapie
  • Particolare attenzione alla terapia del dolore e alla palliazione: in reparto vengono applicati sistematicamente i protocolli di terapia del dolore, sia rispetto ai pazienti sottoposti ad interventi ortopedici e che necessitano di riabilitazione, sia rispetto ai pazienti oncologici in fase avanzata/terminale di malattia, utilizzando i farmaci analgesici in accordo che le più recenti linee guida internazionali. Nei casi più impegnativi è disponibile la tecnica di somministrazione cronomodulata con pompe elastomeriche, che permette di massimizzare l’efficacia dei farmaci riducendo al minimo gli effetti collaterali. Ugualmente, vengono messe in opera tuttte le tecniche di cure palliative verso tutti i principali sintomi accusati da questo tipo di pazienti (dispnea, astenia, anoressia, delirium, etc)
  • Stretto rapporto di collaborazione con il territorio e con le strutture ospedaliere invianti: Questo consente una continuità assistenziale ottimale al fine di un migliore inquadramento del paziente ed una adeguata presa in carico collegiale

All’interno della Clinica sono presenti diversi Servizi Ambulatoriali:

  • Radiologia: Vengono eseguiti esami radiologici generali, Minealrometria Ossea computerizzata, Ecotomografia generale, sia per pazienti interni che ambulatoriali
  • Cardiologia, Gli ambulatori cardiologici sono in grado di effettuare visite specialistiche ed esami strumentali come EcoCardioColor Doppler, Elettocardiogramma, EcoDoppler Carotidei etc.. (E’ inoltre prevista l’implementazione di un Ambulatorio polifunzionale per la valutazione e il trattamento del Rischio Cardiovascolare Globale, dove, mediante alcuni semplici accertamenti clinici integrati, è possibile valutare il livello di rischio per ogni persona di andare incontro ad un evento morboso cardiovascolare (Infarto, ictus, Scompenso cardiaco, morte improvvisa, etc) nei successivi dieci anni, così come prescritto dalle più autorevoli Linee Guida Cardiologiche Internazionali
  • Ecografia ed EcoDoppler, Vengono eseguiti sia per interni che per pazienti ambulatoriali tutti gli esami ecografici: osteoarticolari, addominali, tiroidei e del collo, tronchi sovraortici, ecodoppler venosi e arteriosi periferici
  • Ambulatori specialistici clinici: Neurochirurgia, Dermatologia, Terapia del Dolore etc
  • Servizio di Psicologia Clinica per il necessario sostegno a pazienti e caregivers

Inoltre, per mantenere e sviluppare le qualità professionali presenti, vengono organizzati periodici corsi di formazione interni su argomenti inerenti alle patologie trattate.